La Rondine di mare

Foto di John Proctor, CC Flickr

Per lo più conosciute come rondini di mare, le Sterne comuni (Sterna hirundo) nidificano ogni anno numerosissime in Valle Baiona. Ed è particolare e interessante il connubio e la simbiosi con le postazioni che in inverno vengono usate per la caccia.

Infatti gli appostamenti fissi da caccia, localmente conosciuti come botti o tinelle (perché tradizionalmente venivano realizzate con le botti da vino), vengono coperti durante la primavera-estate, diventando isole e piattaforme ideali come siti di nidificazione per le sterne.

Da qui possono controllare meglio i predatori; le basi sono galleggianti e quindi non vengono sommerse; sono al centro dei chiari, e quindi in posizione ideale per procacciarsi il cibo, per lo più acquadellelatterini (piccoli pesci d’acqua dolce), che le sterne catturano tuffandosi in picchiata.

This entry was posted in avifauna del Delta and tagged , , . Bookmark the permalink.

9 Responses to La Rondine di mare

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *